Una lumaca, uno scoiattolo ed un'ariete...3 pipe stravaganti


E' stata una settimana molto creativa
dove finalmente le idee che avevo in testa  hanno preso forma
diventando tre pipe dalla linea stravagante.





Ma andiamo con ordine...
La prima l'ho chiamata Lumaca 
è in radica di erica arborea con un anello in cocobolo


pesa 69 grammi ed è lunga 12,5 cm,
il fornello ha un diametro di  22 mm profondo 38 mm




La seconda l'ho chiamata Scoiattolo 
ed è in radica di erica arborea


pesa 56 grammi ed è lunga 14 cm
il fornello ha un diametro di 22 mm ed è profondo 35 mm.



Ultima ma non ultima...
(in effetti è stata la prima ad essere creata!)
la pipa Ariete in ulivo e palosanto


pesa 53 grammi ed è lunga 14,5 cm
il fornello ha un diametro di 22 mm ed è profondo 30 mm





Forme stravaganti con un tocco di colore
per concedersi momenti di puro relax.

Queste pipe sono disponibili nel mio shop su Artesanum

10 commenti:

  1. non dev'essere facile lavorare su oggetti così piccoli, dare forma a quello che la fantasia ci illumina
    un lavoro eseguito scrupolosamente a mano
    usate dei lagni dalle venature importanti rendendo speciale il vostro maufatto
    rimango affascinata da quelle venature, dal colore e dalla forma
    complimenti maestri della pipa
    valeria

    RispondiElimina
  2. Wow, che belle queste pipe! Molto particolari! Complimenti!
    Serena

    RispondiElimina
  3. Ma sono meravigliose!!!
    Me le terrei in giro anche se non fumo la pipa... veramente non fumo proprio niente... =)
    La mia preferita è la lumaca.
    Complimenti. =)
    Dani

    RispondiElimina
  4. Sono sicura che un fumatore di pipe le acquisterà al volo !!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Sono bellissime mi piacciono molto le venature, tuo marito deve avere dentro di se una fantasia e una creativita a non finire sono sicura che quando prende in mano un pezzo di legno nei suoi occhi vede già il lavoro come sarà quando è finito come succede a me. Ma le vere persone creative conoscendone parecchie sono tutte così, falle i miei più cari complimenti e un caro saluto anche a te che le sei così vicino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giordana!!!
      La fantasia a Daniele sicuramente non manca...quando ha in mente qualcosa se lo sogna pure di notte...
      Io cerco di supportarlo come posso...qualche volta lo aiuto materialmente in laboratorio ma il più delle volte mi limito a fotografare e pubblicare i suoi lavori visto che non ama molto usare il pc!
      Un caro saluto
      Elisa

      Elimina

Se ti piacciono i nostri lavori lascia un commento....ci farai felici!